Quando si hanno capelli lunghi è facile imbattersi in un problemino non grave certo, ma estremamente fastidioso: i nodi. Se anche tu vuoi farli venire al pettine, e vuoi eliminarli, segui i nostri consigli per eliminare i nodi.

Perchè si formano i nodi?

Strofinare energicamente i capelli con l’asciugamano, pettinarli in modo sommario, utilizzare poco balsamo sono solo alcune delle ragioni per cui le ciocche si annodano.

Per eliminare o almeno scongiurare il più possibile la formazione di nodi fai così:

Utilizza sempre il balsamo: oltre a rendere i capelli morbidi al tatto e lucenti alla vista, questo prodotto agisce lisciando le squame delle fibre capillari rendendole così meno soggette all’aggrovigliarsi con le altre fibre.

Non strofinare i capelli con l’asciugamano: una volta lavati i capelli, non strizzarli ma avvolgili in un asciugamano tamponandoli per assorbere l’eccesso di acqua. Ripetiamo, mai frizionare o i grovigli saranno in agguato.

Pettinali attentamente: pettina le lunghezze in modo uniforme, a piccole ciocche se può aiutarti a intervenire meglio sui nodi che normalmente si creano dopo il lavaggio. Non insistere in modo troppo energico con il pettine o rischierai di rompere le ciocche.

Attenta all’asciugatura: asciugare i capelli correttamente determina il risultato finale della nostra piega. Per evitare i nodi sarebbe bene asciugarli naturalmente all’aria, ma essendo questo metodo poco pratico (e dispendioso di tempo), siamo costrette a ricorrere al phon. Utilizzalo impostandolo a temperatura e velocità minime e utilizza in primis le dita per seprare delicatamente le ciocche e, successivamente, una buona spazzola tonda per terminare lo styling.

– Scegli un prodotto condizionante giornaliero: di cosa si tratta? Di un balsamo spray leggero disciplinante da vaporizzare tutti i giorni per rendere più morbide le lunghezze.

Con qualche piccola vista in più potrai avere capelli ordinati e liberi da fastidiosi nodi.

Annunci