by alba sharma

Per chi ama i capelli lisci e lucenti, l’estate è una vera nemica: afa e umidità in eccesso minacciano la piega, creando un effetto crespo non certo piacevole.
Non serve disperarsi o insistere in maniera aggressiva con piastra e phon: impariamo a fare la piega giusta per avere capelli lisci e perfetti a prova di caldo torrido.

Segui questi semplici consigli..

1. Già nella fase del lavaggio scegli uno shampoo specifico per capelli lisci: questo infatti ha una formula ideata appositamente per lisciare e ricompattare le cuticole delle fibre capillari, rendendole più lisce.

2. Prima di procedere con la piega applica un prodotto lisciante: questo renderà i tuoi capelli meno soggetti all’azione dell’umidità scongiurando così l’effetto crespo.

3. Effettua l’asciugatura aiutandoti con un pettine: accompagna le ciocche con il pettine e con l’aria dell’asciugacapelli, che deve colpire le lunghezze in modo perpendicolare.

4. Una volta asciutti, non li toccare, non li puntare con forcine o fermagli, per evitare segni e pieghe non gradite.

5. Per terminare vaporizza, pettinando le lunghezze, un prodotto anti-crespo o una crema lisciante senza risciacquo.

Temi che tutti questi prodotti appesantiscano il capello? Un po’ è sicuramente vero, ma valuta che un capello più pesante riesce a mantenere più a lungo la piega.

Poche mosse, ma ben fatte, e non dovrai dire addio ai tuoi lunghi e lisci capelli anche sotto il caldo estivo!

Annunci