Latest Entries »

Very Anonymous

Very AnonymousA dispetto del nome, si tratta di una borsa piena di personalità. Il connubio tra romanticismo e spirito gotico è ben calibrato. E quel sottile profilo arancio dà una carica nuova al total black più profondo

Costo
: 400 €COMPRALA ONLINE SU ANTONIOLI >

 

<br />
Saldi a Milano anticipati al 7 dicembre<br />

Saldi a Milano anticipati al 7 dicembre

La notizia è arrivata proprio nelle ultime ore. Per combattere la crisi, quest’anno i saldi cominceranno il 7 di dicembre, giorno di Sant’Ambrogio. 30 giorni prima dei ribassi che, di solito, hanno inizio dopo la befana.

La decisone viene dall’Osservatorio del commercio, ed è subito polemica. C’è chi dice che questa decisione andrà a danneggiare i piccoli negozi, anche se potrà essere un vantaggio per le grandi distribuzioni e per i consumatori. Se l’esito di questa decisione sarà positivo o negativo, non possiamo saperlo. Noi ci limitiamo a segnarci la data in agenda.

H&M

Abito rosso con scollo a V.

Costo: 39.95 €

Alexander McQueen

Top con maniche corte.

Costo: 838 €

Mango

Gonna in velluto.

Costo: 22.99 €

Dorothy Perkins

Abito color crema senza maniche.

Costo: £ 29.99

Stella McCartney

Top in pizzo giallo e grigio.

Costo: 894 €

Miso

Mini abito con motivo ad onda.

Costo: £ 30

River Island

Top verde scuro.

Costo: £ 22

Topshop

Gonna stretta rosa.

Costo: £ 34

Burberry Prorsum

Abito con stampa floreale e maniche lunghe.

Costo: 2.154 €

Zara

Gonna a tubo stampata con volant.

Costo: 49.95 €

Asos

Abito fantasia.

Costo: 57.85 €

Topshop

Mini gonna con stampa a fiori.

Costo: £ 40

Twenty 8 Twelve

Abito con zip e peplo staccabile.

Costo: 449 €

Sea

Top con stampa leopardata.

Costo: $ 208

Oscar De La Renta lancia la linea Essential Luxuries 2012

In occasione di una delle notti più glamour dell’anno, la  Vogue’s Fashion night out 2012 , che dopo Milano farà tappa anche a Roma e Firenze, uno dei designer di moda più stimati al mondo lancia una nuova linea di profumi da titolo Essential Luxuries, dedicata proprio al lusso. In particolare i profumi rimandano a quel tipo di lusso racchiuso in oli essenziali che tutte le donne sognano di spargersi sul corpo almeno una volta. Ogni fragranza ha una aroma che riecheggia a qualcosa, sono sogni tramutati in essenze, che Oscar de la Renta progetta singolarmente.

Una intera linea di profumi firmati dal famoso stilista che rievocano la brezza del mare, il pizzo, l’oriente e tanto altro costituendo un archivio prezioso di fragranze perfette per ogni occasione. Sono il regalo giusto per un partner ideale o un’amica speciale. Il lancio della linea Essential Luxuries è stato anticipato da una applicazione The Scent Stylist attraverso la quale il pubblico presente alla Fashion Night Out poteva avere un assaggio del design del nuovo prodotto durante la serata. Una linea intera di profumi quindi bellissimi e glamour da indossare come un vestito di oscar de le Renta , ma questa volta con uno stile che si ispira in particolare ai viaggi dello stilista nel sud della Spagna.

Fanno parte della collezione Essential Luxuries:

– Santo Domingo
Liscio al tatto il profumo che sa di tabacco è ispirato da luogo di nascita di Oscar de la Renta, Santo Domingo, con alla base note fresche e agrumate di mandarino e coriandolo che abbracciano il calore di tabacco, patchouli e spezie.
– Oriental Lace
Profumo orientale, audace con sfumature gourmand che incarnano le ricche trame delle più celebri collezioni di Oscar de la Renta. La fragranza si apre con una sensazione calda, accogliente, con note di miele e mandorle, il tutto circondato da cacao nero e patchouli.
– Granada
Un accordo di agrumi caratterizzano il profumo romantico e floreale, molto femminile e ispirato alla città spagnola. Il dolce profumo di petali di gelsomino e di arancio amaro è illuminato da rose esotiche e riflette un flusso di acqua fresca, lasciando un’impressione persistente.
– Mi Corazon
Un inconfondibile bouquet di fiori bianchi intrinsecamente associato alla famiglia del designer e alla sua passione per il giardinaggio, incarnato in un lussureggiante accordo di tuberosa e ylang-ylang, si mescolano alla pesca creando un percorso inebriante e tropicale.
– Coralina
Un intramontabile bouquet floreale elegante come le donne che ispirano il signor de la Renta. Coralina è un profumo signorile, raffinato e raro; mix indimenticabile di mimosa, violetta e iris.
– Sargasso
Note di agrumi freschi, cetrioli e brezza marina rivitalizzanti si combinano con il sole caldo e il patchouli.

Comete Gioielli con cuori preziosi Comete Gioielli con cuori preziosiComete Gioielli presenta la linea cuori. Ciondoli, collane, orecchini e bracciali in oro o perle impreziositi da magnifiche pietre come diamanti, bianchi o neri, e zaffiri blu. I cuori di Comete Gioielli sono ottime idee regalo, da fare e da farsi. Se siete in cerca di qualcosa di prezioso da regalare alla persona ‘del cuore’ date uno sguardo alla collezione Cuori di Comete Gioielli, di sicuro troverete il regalo giusto.

Bracciale di perle di Comete Gioielli Bracciale di perle di Comete GioielliBracciale di perle decorato con cuoricino in oro bianco.

Collana Amor Mio di Comete Gioielli Collana Amor Mio di Comete GioielliCollana in oro bianco della linea Amor Mio con cuore di diamanti bianchi e zaffiro blu.

Collana Coccole di Comete Gioielli Collana Coccole di Comete GioielliCollana della linea Coccole con cuore di diamanti bianchi e incisione interna.

Orecchini zaffiri di Comete Gioielli Orecchini zaffiri di Comete GioielliOrecchini a lobo a forma di cuore con interno di zaffiro blu e profilo di diamanti bianchi.

Tagli capelli corti di tendenza agli MTV VMA 2012

Tagli capelli corti di tendenza agli MTV VMA 2012

All’ultima cerimonia dei video musicali, gli MTV VMA 2012, le celebrità hanno sfoggiato dei tagli capelli corti di tendenza, ribaltando completamente i trend della stagione autunnale. Se  sulle passerelle sono più che popolari acconciature voluminose retrò con capelli lunghi e vaporosi che rimandano molto ad uno stile old anni ’60, sul red carpet degli MTV Music Video Awards sono molte le star che sfoggiano un taglio di capelli corti e dicono addio ad una chioma folta e lunga.

Lunghi capelli che in questa estate si sono addirittura dimezzati, come nel caso di Charlize Theron che per motivi di lavoro ha optato per una testa rasata o c’è chi come Miley Cyrus ha effettuato un cambiamento mese dopo mese arrivando ad un taglio di capelli con ciuffo superiore lungo e capelli quasi rasati sui due lati, molto simile a quello della collega Emeli Sandè, cantante soul / rnb inglese, divenuta famosa non solo per le sue doti canore ma anche per il suo taglio di capelli molto corti ed estremamente femminile. Miley Cyrus la copia e il risultato non è affatto uguale. Miley vuole dimostrare di essere cresciuta e di non essere più il personaggio di Hanna Montana che interpretava fino a qualche anno fa investendo in un nuovo taglio di capelli punk ,pixie con tinta sui toni del biondo platino. Una scelta che ispira anche Rihanna, che però ritorna in un certo senso alle origini con un elegante taglio di capelli corti con colore nero corvino, molto semplice nel complesso.

Rihanna e Alicia Keys MTV VMA 2012

Colei che stupisce è l’artista Alicia Keys che, abbandonate le sue lunghe treccine, mostra un look da flapper girl con acconciatura coordinata, ovvero un caschetto corto con una riga sul lato molto profonda, lasciandosi conquistare finalmente da uno styling completamente diverso come sono i capelli corti, a quanto pare ancora in voga tra le star. Nonostante il caldo stia lentamente cedendo il passo a climi più stabili, sul tappeto rosso degli MTV VMA 2012 sembra quindi che le nuove tendenze capelli variano dal punk al corto elegante. Le celebrità hanno indossato abiti e acconciature davvero chic allo Staples Center di Los Angeles, attirando una generosa quantità di attenzione e dominando la scena, ancor più dell’evento stesso, che sembrava quasi di essere ad una sfilata di moda e bellezza. Se volete cambiare il vostro look .Date uno sguardo alle celebrity e alle acconciature moderne chic e glam mostrate sul tappeto rosso.

Ombretto occhiCome scegliere l’ombretto che più si addice al colore dei propri occhi?

Ogni makeup artist sa che gli occhi di una donna devono essere sempre valorizzati. Un ombretto va abbinato possibilmente con il colore del vestito che scegliamo, ma è anche importante scegliere tonalità che valorizzino al meglio il colore dei nostri occhi.

Ricordiamo che le sfumature del bianco e del nero vanno bene su molti tipi di occhi, ma non vanno applicate indiscriminatamente.

I colori freddi sui toni del bianco come grigio e azzurro tendono a smorzare la luminosità, mentre colori caldi come arancioni e marroni riscaldano e addolciscono il viso. Ecco alcuni consigli per ottenere il miglior make up e scegliere l’ombretto giusto.

OCCHI AZZURRI E GRIGI
Se volete far risaltare il colore glaciale degli occhi, usate sfumature di nero, grigio scuro o viola vivace, questo contrasto vivo chiamerà magneticamente l’attenzione sull’iride azzurro chiaro. Se volete un effetto più naturale si sposano bene anche colori di ombretto sui toni bronzo, pesca, arancio, rosa. Per gli occhi di colore azzurro chiaro si possono usare anche tonalità di ombretti blu scuro, mentre gli occhi blu possono essere risaltati con un azzurro chiaro o un grigio. E’ meglio evitare ombretti dello stesso identico colore dell’iride.

Ombretto occhi azzurri

OCCHI VERDI
Usate tonalità in contrasto, come: viola vivace, lilla, bordeaux, marrone e color prugna. Se avete gli occhi verde chiaro, questi colori vi doneranno di certo! Potete usare anche un ombretto verde scuro per risaltare il verde chiaro dell’iride. Se invece avete occhi color verde scuro o sottobosco, meglio scegliere sfumature chiare d’ombretto, come viola tenue, lilla, marrone chiaro, o anche verde chiaro.

Ombretto occhi verdi

OCCHI MARRONI E NERI
Per questo colore di occhi, si addicono quasi tutte le tonalità, ma il meglio si ottiene con toni caldi, come marrone, bronzo, arancione, oro, rosa, verde chiaro. Meglio evitare le sfumature azzurre, sono quelle che donano meno agli occhi marroni. Per gli occhi neri o color caffè va bene quasi ogni colore d’ombretto, ma evitate i toni troppo scuri e color fumo se non volete un effetto troppo serio sullo sguardo. Meglio toni vivaci, rosati o dorati. Per gli occhi color miele è importante scegliere un colore che evidenzi il dolce calore dell’iride. Se desiderate valorizzare la sua sfumatura marrone scegliete i colori specificati per gli occhi marrone scuro, se invece volete evidenziare una certa sfumatura verde dell’iride scegliete il viola.

Ombretto occhi marroni

Inci SmaltoOggi parliamo di inci, no non è una nuova marca e non è neppure una nuova collezione.

Per chi non lo sapesse l’inci, ovvero “International Nomenclature of Cosmetic Ingredients”, è la denominazione internazionale utilizzata per elencare in etichette tutti gli ingredienti di un prodotto cosmetico.

Ogni cosmetico immesso sul mercato ha l’elenco degli ingredienti scritti in ordine decrescente rispetto alla concentrazione contenuta nel prodotto: al primo posto è indicato l’ingrediente contenuto in percentuale più alta, a seguire gli altri, fino a quello contenuto in percentuale più bassa.

Ciò significa che ogni cosmetico ha una lista che ci dice esattamente cosa stiamo mettendo a contatto con il nostro corpo, ciò è molto utile per fare una selezione di prodotti che purtroppo alcune volte sono dannosi o che possono creare allergie.

Ma chi di noi sa leggere davvero l’inci scritto in latino, in inglese e con tutti ingredienti a noi sconosciuti?

Purtroppo per la maggior parte dei prodotti cosmetici è un arduo compito e per capire come orientarsi bisognerebbe studiare un po’ e documentarsi.

Per fortuna, per quanto riguarda gli smalti, è più facile imparare a leggere l’inci e capire quali sono quelli da evitare.
Inci Smalto
Premetto che non voglio fare terrorismo (se ne trova fin troppo sul web), il mio obiettivo è solo dare a tutti la possibilità di capire di più questo mondo.

Scopriamo quindi quali sono gli ingredienti ”nocivi” presenti negli smalti:
– Formaldeide;
– Toluene;
– Dbp;
– Canfora.

Questi prodotti sfortunatamente sono spesso presenti negli smalti e sono anche molto dannosi, basti pensare che in molte nazioni sono addirittura vietati perché riconosciuti cancerogeni.

Certo non arrivano al punto di uccidere, ma non fanno neanche bene!
Inci Smalto
Purtroppo in Italia sono permessi in piccola quantità, ma ahimè anche in piccola quantità, risultano pessimi.

In sostanza, quindi, l’unica cosa da fare prima di comprare uno smalto è leggere  il suo inci, se trovate nell’elenco uno di questi ingredienti o peggio ancora tutti e quattro, rimettete lo smalto sullo scaffale e sceglietene uno privo di sostanze nocive. L’inci dello smalto è scritto sull’etichetta, spesso è necessario sollevare il primo strato adesivo per leggere sotto gli ingredienti.

La scelta dello smalto non deve esser fatta solo in base al colore e alla marca, è giusto avere più consapevolezza nell’acquisto, non credete?

Gli ingredienti nocivi oltre ad esser dannosi perché assorbiti dal nostro corpo, sono anche causa di unghie deboli e sfaldate.

Scommetto che tutte noi desideriamo unghie forti, belle e lunghe… beh il primo passo da fare è proprio evitare i prodotti nocivi.
Inci Smalto
Sarà un paradosso, ma per esempio, la maggior parte degli smalti rinforzanti in commercio sono a base di formaldeide, la quale sicuramente ha un effetto indurente, ma il danno che provoca è molto più grande del beneficio.

C’è chi crede che basti mettere una base per poter usare anche prodotti con un pessimo inci, ma non è così, infatti anche con una buona base il prodotto potrebbe esser assorbito e quindi provocare danni e/o allergie.

In ogni caso consiglio sempre e comunque di mettere la base prima dello smalto, qualunque esso sia.

Spero di esser stata di aiuto a tutte coloro che non conoscevano queste piccole informazioni e di aver sensibilizzato ad un consumo consapevole.

Chi ha sempre sognato di farsi i capelli rossi, o per chi li ha già e vuole valorizzarli, in questo articolo troverà consigli utili per riuscirci. Innanzitutto se avete paura di tingervi di rosso, fatevi passare il timore.

Il rosso è un colore molto glamour, davvero sexy ed elegante. Il rosso è una tonalità che va bene su quasi ogni carnagione, non è vero che è migliore sulle pelli chiare. Per notarlo basta vedere come dona alla perfezione su carnagioni caffè-latte come quelle di Rihanna, Tyra Banks o Beyonce.

Capelli rossi

Tra le ultime star a tingersi di rosso ci sono Katy Perry e Kristen Stewart. Nel passato e nel presente tra le più belle rosse ricordiamo Amy Adams, Ashlee Simpson, Blake Lively, Geri Halliwell, Shakira, Julianne Moore, Emma Stone, Kristen Dunst, Marcia Cross, Julia Roberts, Nicole Kidman.

Capelli rossi

Personalmente vado matta per i capelli ricci rosso mogano di Rihanna che fu, e anche per il colore di Ashlee Simpson, se notate i suoi magnifici occhi verdi spiccano ancora di più col rosso dei capelli, stessa cosa vale per Emma Stone!

Capelli rossi

Il primo consiglio che diamo per chi sta pensando di tingersi di rosso è quello di provare la tonalità giusta mediante makeover, di cui abbiamo parlato in un passato articolo. E’ anche utile chiedere consigli al proprio parrucchiere, in quanto una sfumatura di rosso anche leggermente diversa può far la differenza tra un bell’effetto finale e un effetto che invece non dona al vostro viso.

Per curare i capelli e mantenere il colore una volta realizzato ci sono vari prodotti in circolazione. Qualche esempio? Pantene ProV Color Revival, Pantene Restoratives Time Therapy, Elvive Color Vive…

Capelli rossi

Se avete paura che il colore vi stanchi scegliete una colorazione non permanente che dopo qualche lavaggio se ne va. In tal caso è quindi utile un colore privo di perossidi o ammoniaca. Se avete i capelli secchi e sfibrati e li tingete in casa è utile usare anche una maschera ristrutturante per capelli, così da nutrirli dovutamente.

L’hennè è una soluzione ottimale per chi non vuole rovinarsi i capelli perché a differenza delle normali tinte, non penetra nel capello ma lo ricopre. Attente però se avete i capelli biondi, perché l’henne conferisce un colore molto intenso.

Maschera anti brufoliLa maschera di bellezza fatta in casa che vi consigliamo oggi è un valido rimedio contro gli inestetismi di brufoli e comedoni.

E’ particolarmente adatta per chi ha una pelle mista o grassa, con pori dilatati ed eccessiva secrezione sebacea.

Facile da realizzare ed economica, composta solo da ingredienti naturali, questa maschera è un vero toccasana per la pelle impura.

Ecco cosa richiede e come si prepara.

Ingredienti per la maschera fai da te anti brufoli:
– 2 cucchiaini di Sale di Epsom;
– il succo di mezzo limone;
– la polpa di una foglia lunga di aloe vera.

Per preparare il composto basta mescolare insieme tutti gli ingredienti fino a creare un impasto cremoso e poi applicarlo sul viso. Lasciate agire la maschera per 10 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida e tamponate delicatamente la pelle per asciugarla. Gli effetti saranno davvero benefici sulla vostra pelle.

E’ infatti scientificamente provato che varie soluzioni di solfato di magnesio (sale di Epsom) sono un valido aiuto nella lotta contro le macchie della pelle e l’acne, viste le loro proprietà esfolianti. Anche senza l’aggiunta di altri ingredienti, il sale di Epsom se combinato con l’acqua e trasformato in una crema, può essere applicato sul viso per eliminare i punti neri. Molte persone fanno uso di composti di sale Epsom per esfoliare la pelle, poi la risciacquano con acqua.

Il limone riequilibra l’eccessiva secrezione sebacea grazie all’azione astringente ed è quindi particolarmente adatto per far “seccare” brufoli e comedoni e per limitarne la ricomparsa. Il succo di limone esercita anche un’azione astringente sui pori dilatati della pelle e ha un effetto disinfettante.

Maschera anti brufoli

In quanto all’aloe vera, le sue enormi proprietà curative e cicatrizzanti sono ormai famose da tempo. Questa pianta miracolosa è un toccasana per la pelle del viso, data la sua capacità di cicatrizzare e rigenerare la cute. Molto usata il caso di ferite, bruciature, lesioni epidermiche, è anche un alleviante naturale del dolore provocato da queste ultime. Non solo, questa pianta riduce i tempi di guarigione della pelle, ma migliora addirittura il flusso sanguigno della zona lesionata. Sulla pelle grassa soggetta a brufoli svolge un’azione lenitiva, calmante e idratante.

Oltre a questo, l’aloe vera è in grado di ridurre il colesterolo nel sangue, è un antinfiammatorio, previene le infezioni virali e ha anche proprietà antitumorali. Non è difficile trovarla anche in molti giardini italiani, visto che è una pianta semplice da coltivare. C’è chi ne fa un infuso e se lo beve ogni mattina, ma per chi non l’ha mai provata, meglio iniziare con una maschera fai da te!

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012La nuova collezione make up autunno inverno 2011 – 2012 di Shiseido ha veramente dei colori magnifici e impattanti, come si nota dal trucco della modella.

Un make up seducente che punta tantissimo sullo sguardo, regalando un colore pieno, luccicante, impeccabile e sexy.

Spazio ai colori intensi, dal viola al rosa, dal giallo al verde, i nuovi ombretti sono davvero vivaci e coinvolgenti.

Si accendono i riflettori anche sui nuovi fondotinta e sull’innovativo pennello perfect foundation. Scopriamo insieme tutti i nuovi make up della collezione.

SHIMMERING CREAM EYE COLOR
E’ un ombretto in crema in formato mono, luminoso e idratante, capace di donare una texture piena. A contatto con la pelle diventa polvere e riesce a garantire una tenuta impeccabile per tutto il giorno. E’ disponibile in 12 nuove nuance coloratissime. E’ perfetto sia per essere usato sia da solo che abbinato. Il costo? 27,00 euro.

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

Ecco i 12 nuovi colori:
Mist: bianco perlato
Magnolia: rosa vivace
Techno Gold: giallo oro
Meadow: beige caldo
Purple Dawn: viola intenso
Leather: marrone rossiccio
Patina: bronzo metallizzato
Moss: verde brillante
Sable: grigio bruno
Tin: argento splendente
Angel: blu verde
Caviar: nero lucente

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

SHEER MATIFYING COMPACT
Per una pelle perfetta Shiseido propone per la stagione autunno inverno 2011 – 2012 un fondotinta compatto in polvere oil free, tenuta di 12 ore. La texture è morbida con un finish matte ad effetto cipria, molto coprente. E’ un fondotinta indicato per le pelli normali, miste e grasse, che presentano problemi di lucidità e pori dilatati. L’effetto è coprente e naturale, sebo assorbente, anti aridità, anti ruvidità, leggero e setoso, ultra fine e compatto. Costa 31,00 euro circa. Un aspetto molto apprezzato dei fondotinta Shiseido è che vengono proposti in numerose nuance adatte davvero a tutte le carnagioni.

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

ADVENCED HYDRO-LIQUID COMPACT
Altra soluzione proposta da Shiseido è il fondotinta Advanced Hydro Liquid compatto, cremoso e idratante , si stende facilmente e crea un finish satinato e luminoso. Ideale per ogni tipo di pelle, ha un effetto coprente medio. Sfrutta la luce per rendere il viso radioso, coprendo le occhiaie, il colorito spento, efelidi e pori dilatati. Si stende con l’apposita spugnetta asciutta, dal centro all’esterno del viso. E’ in vendita al prezzo di circa 35,00 euro. Anche questo make up è disponibile in numerose tonalità.

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

NUOVO PERFECT FOUNDATION BRUSH
Completa la collezione autunno inverno 2011 – 2012 il nuovo pennello adatto per ogni fondotinta Shiseido, liquido o in polvere. Facile da utilizzare per le sue dimensioni ridotte e compatte. Si usa applicando il make up dall’interno all’esterno del viso, picchiettando sulla pelle e poi stendendo delicatamente. Dopo l’uso va sempre lavato con acqua e asciugato. Costa 29,00 euro.

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

Ed ecco un anteprima dei nuovi ombretti Shiseido:

Shiseido collezione make up autunno inverno 2011 - 2012

Dior tendenze Make Up Autunno 2012 2013Palpebra mobile colorata di argento metallizzato accostata ad un tocco di colore pop dato dall’eyeliner colorato e dal mascara, oppure labbra super colorate con l’effetto bicolor che sta spopolando nell’ultimo periodo, è il trend per il prossimo autunno inverno 2012 2013 proposto da Dior, insieme alla meravigliosa collezione Golden Jungle.

Dior consiglia righe di eyeliner di diverso tipo, da quella doppia in ricordo di Amy Winehouse, fino a quella sottilissima, l’importante è che sia rigorosamente colorata.

Dal verde all’azzurro, passando per blu e fuxya finendo al bianco, Dior mette l’eyeliner al primo posto, in una maniera in pò diversa dal solito, creando un fondo bianco col grigio metallizzato in modo da mettere in risalto qualsiasi colore.

Inoltre, decide di abbracciare la moda delle labbra bicolor accostando colori come l’arancio e il viola.Dior tendenze Make Up Autunno 2012 2013

Per creare questo trucco con eyeliner colorati non è necessario avere per forza decine di colori di eyeliner diversi, possiamo infatti creare un eyeliner anche a partire da un ombretto, a patto che questo sia molto pigmentato, meglio se in polvere, oppure cremoso waterproof. Una soluzione fai da te, da realizzare in casa, in modo semplice.Dior tendenze Make Up Autunno 2012 2013Nel caso dell’ombretto in polvere, basta miscelarlo o con un fissatore o applicarlo con un pennello da eyeliner bagnato, vedrete che l’effetto sarà stupefacente; oppure potete fare la stessa cosa col pennello asciutto e l’ombretto in crema e per renderlo più duraturo applicare un ombretto sopra fissandolo.

Le tendenze Dior per il make up autunno inverno 2012 2013 giocano su colori molto accesi e intensi, come potete vedere dalla foto. Le labbra hanno un effetto con doppio colore, rievocano lo stile degradè o “ombre lips” che ormai va già di moda da tempo.
Dior tendenze Make Up Autunno 2012 2013

Dior tendenze Make Up Autunno 2012 2013

Dior abbina agli eyeliner super colorati, i mascara dello stesso tono. Volete ricreare questo trucco anche voi? Potete abbinare perfettamente eyeliner e mascara usando lo stesso ombretto, vi basta un mascara bianco, da miscelare all’ombretto che avete scelto come eyeliner e il gioco è fatto!

Cosa ne dite della moda make up proposta da Christian Dior per la prossima stagione autunno inverno?

Come riciclare i rossetti

Riciclare rossettiSiete stanche di vedere i rossetti invecchiare nell’angolo del vostro cassetto?

Ne avete alcuni quasi terminati che non usate più? Oppure qualcuno vi si è rotto?

Vediamo insieme come possiamo riciclare i rossetti e farli tornare come nuovi!

Bisogna prelevare il rossetto vecchio o i fondi restanti dei nostri rossetti con con un bastoncino di legno per cuticole (oppure con la punta di una forbice) e riporli all’interno di un pentolino o ciotolina.

Quindi scaldare a fuoco lento dell’acqua su un’altra pentola e immergere il pentolino, a bagnomaria.

Bisogna poi mescolare il rossetto sciolto senza portarlo ad ebollizione perché tende ad alterare il colore. A questo punto si possono aggiungere due gocce di olio naturale per rendere più morbida la crema.

Riciclare rossetti

Riciclare rossetti

Al termine di questa procedura, basta versare il contenuto in un vasetto vuoto – come quello delle creme per il viso in mini taglie oppure dei trucchi minerali – et voilà ecco il nostro nuovo rossetto da usare con un pennellino per labbra!

Riciclare rossetti

Con questo metodo per riciclare i rossetti, potete giocare combinando più lipstick di colori diversi per create nuove tonalità uniche e personalizzate. Non solo, potete anche trasformare il rossetto in un bellissimo lipgloss! Ecco come si fa, è molto semplice…

La procedura è la stessa, si usa sempre il metodo a bagnomaria, e basta amalgamare al fondo del rossetto del burro di karitè che potete trovare in vendita in erboristeria o al supermercato.
Anche in questo caso, versando il composto in un piccolo barattolo, sarà possibile utilizzarlo con un pennellino.

Allora, vi è venuta voglia di far rivivere i vostri vecchi rossetti? :)

Piedi stanchi? Ecco come fare un pediluvio con sale di epson

pediluvioOggi vedremo come fabbricare in casa un prezioso aiuto per i nostri piedi stanchi, un rimedio naturale di bellezza economico e semplice per combattere l’affaticamento e ammorbidire i calli che così spesso attanagliano i nostri piedi.

Ingredienti:
– Una bacinella d’acqua calda
– Sapone liquido di vostra scelta
– Sale di Epsom
– Sale marino
– Olio essenziale di lavanda

Le quantità degli ingredienti della lista sono a vostra discrezione, noi consigliamo un quarto di tazza per il sale e il sapone, mentre per l’olio essenziale ne bastano alcune gocce.
E’ sempre bene realizzare il pediluvio la sera quando i nostri piedi sono stanchi e stressati dalla giornata, per donare sollievo a tutto il corpo.

Consigliamo il sale di Epsom per qualsiasi altro tipo di bagno o pediluvio, anche per i bagni nella vasca, visto che questo tipo di sale è tradizionalmente utilizzato come componente di vari sali da bagno. Infatti il sale di Epsom è usato nelle cliniche di bellezza più innovative come ingrediente principale nella terapia della fluttuazione in acqua: grandi quantità di sali sono disciolte in speciali piscine, dove la persona si immerge e rimane a galla senza alcuno sforzo. Dicono che sia super rilassante e assolutamente da provare: un esperienza rigenerante come tornare bambini e fluttuare nel grembo materno.

pediluvio

Il sale di Epsom, utilizzato per preparare pediluvi, è un rimedio naturale per lenire il mal di piedi. La proprietà del sale infatti riduce la comparsa delle classiche rughe sulla pelle che appaiono dopo un po’ che teniamo i piedi immersi in acqua. Inoltre il solfato di magnesio viene anche assorbito dalla pelle riducendo l’infiammazione alle articolazioni. Un pediluvio coi sali è molto rilassante e curativo anche nei casi di distorsioni e lividi visto che i sali assorbono il gonfiore e riducono i dolori. Le proprietà purificanti, emollienti e leviganti dei sali sono famose da sempre. Provate questo pediluvio, non ve ne pentirete!

pediluvio